Castello Oldofredi Montisola, dove i sogni prendono forma

Clara Mennella5 Agosto 2021

btr
Una delle sale interne del ristorante

I sogni sono stati messi da parte nell’ultimo anno e mezzo e le priorità sono diventate giustamente altre. Dobbiamo però ricordare che i sogni e le cose belle sono un nutrimento importante per l’animo umano, sono una componente del senso della vita.

Torneremo a godere di momenti indimenticabili, quindi, e ci sono tanti professionisti che si dedicano seriamente a questo settore che, oltre a creare grande indotto lavorativo, valorizza le bellezze storiche e paesaggistiche del nostro Paese.

In Lombardia, terra di laghi, ce n’è uno che forse non è stato mai comunicato e messo in risalto come meritava ma che non ha nulla da invidiare ad altri laghi più noti. Si tratta del Lago di Iseo, nella provincia di Brescia, facilmente raggiungibile con le autostrade, dal clima frizzantino e ventilato e con una bella corona di montagne che si specchiano nell’acqua.

Al centro alcune isole delle quali la più importante per grandezza è Monte Isola o Montisola, collegata da battelli che trasportano i viaggiatori con frequenza ravvicinata e in pochi minuti.

Montisola è una piacevole scoperta; tanti negozietti e locali lungo le sponde e un dedalo di vicoletti verso l’interno, sopra ai quali svetta il magnifico Castello Oldofredi che da diversi anni è un Resort con camere di charme, un grande uliveto con piscina, tanti spazi interni modulabili per il ristorante alla carta e gli eventi e una terrazza panoramica che gli stranieri hanno eletto come una delle destinazioni più ricercate per il giorno del “SI”.

Il dehor vista lago

Da poco prima del lockdown la proprietà è passata nelle mani di Andrea Maresca che è rimasto affascinato dal luogo ed ha avviato un progetto mirato ad offrire dei servizi che rendessero merito al Castello. Maresca gestisce attività nel campo dell’industria dell’acciaio e dell’edilizia, oltre ad essere proprietario del famoso Hotel Orologio nel centro di Brescia, si definisce poco esperto nel ramo ristorativo ma sa fare bene i conti ed ha grande capacità gestionali. A Montisola ha riconfermato Simona, wedding Planner ed organizzatrice di eventi, ha chiamato un giovane cuoco di origini campane ma formato professionalmente a Milano e all’estero, Salvatore Maggio, creativo e abilissimo con le tecniche che sta lavorando per riorganizzare brigata e menù e ha affidato la sala a Manuel Garbellini, bresciano e quindi uno massimi conoscitori dei prodotti del territorio soprattutto vinicoli, sommelier e degustatore oltre ad avere grande esperienza nella formazione del personale di sala.

Una creazione dell'Executive Chef Salvatore Maggio

Come è successo a tanti, la pandemia ha messo un freno alla crescita del progetto perché il settore soffre oggi della mancanza di addetti e di clientela estera ma Andrea Maresca non si piega e guarda avanti con fiducia, forte delle tante possibilità della location che sono l’ospitalità, la ristorazione e gli eventi con in primis i matrimoni, anche perché Castello Oldofredi è Casa Comunale e qui è possibile celebrare matrimoni veri, officiati dal Sindaco.

“Gli stranieri fino a poco tempo fa venivano da noi e prendevano l’intera struttura per 3 giorni, facendo vivere agli sposi e ai loro ospiti un sogno indimenticabile” racconta Maresca “e noi ci stiamo preparando per tornare a questa meravigliosa normalità”.

La terrazza a strapiombo dove vengono celebrati i matrimoni

Castello Oldofredi|Peschiera Maraglio,  25050 Monte Isola  (BS) - info@oldofrediresidence.it

chevron-down-circle