Nella splendida Cefalù è arrivata la carne di qualità

Clara Mennella21 Gennaio 2022

È una delle cittadine più affascinanti dell’intera isola siciliana, si trova sulla costa settentrionale a circa 70 km da Palermo. Si tratta di Cefalù, ex paese di pescatori che sorge ai piedi di un promontorio roccioso che è parte del Parco delle Madonie, uno dei Borghi più belli d’Italia e destination turistica fra le più richieste, grazie alla particolare conformazione urbanistica e alle bellezze storico-artistiche, come la Cattedrale Normanna del XII secolo che è stata dichiarata Patrimonio dell'umanità dall'UNESCO.

©clara_mennella

Non è secondaria l’attitudine dei cefaludesi all’ospitalità, il borgo è particolarmente ricco di proposte di qualità; enoteche, pasticcerie, gelaterie e ristoranti di interessante livello qualitativo, fino ad oggi orientate verso i menù di pesce, in linea con il fascino di questa località costiera.

Dal 2020 però a Cefalù è “sbarcato” anche un carico di carne di altissima qualità da un’idea della famiglia Serio, probabilmente la famiglia più importante e professionalmente accreditata del settore HO.RE.CA. cittadino. Le attività dei Serio non hanno mai interrotto il percorso di sviluppo e di crescita verso l’eccellenza iniziato nel 1952; il primo Bar Duomo nasce proprio in quell’anno, in posizione privilegiata nella piazza della Cattedrale e, negli anni a seguire, oltre alla migliore pasticceria tradizionale dell’isola nasceranno la gelateria, il ristorante, la pizzeria, la cantina, lo shop di eccellenze di produzione propria e, a pochi passi, la Taverna Tinchitè che propone la vera cucina tradizionale sicula.

La vetrina di B.I.F. ©clara_mennella

Mancava, dicevamo, un locale che mettesse il focus sulla carne così, nel difficile 2020 ha coraggiosamente ha aperto i battenti B.I.F. acronimo di Braceria Italiana Fuorimondo. Una vetrina con in bellavista i succulenti tagli di carne e qualche bottiglia di vino, che raccontano da subito il core business del locale: la carne migliore e il migliore abbinamento enologico. Il perché di questa apertura lo abbiamo chiesto ad Antonio Serio, impegnato con tutta la famiglia nella conduzione delle attività del gruppo.

“La risposta è semplice” ci risponde “Perché ci siamo accorti che la carne era desiderata dai clienti. Così abbiamo acquistato lo spazio che era di un’ex pizzeria nel vicoletto proprio a fianco del Duomo e abbiamo iniziato la ricerca dei fornitori migliori di carne, che ci arriva in gran parte dall’Italia ma spazia in tutto il mondo, in particolar modo dai paesi che tradizionalmente sono dediti all’allevamento e alla produzione di grandi eccellenze. Le acquistiamo esclusivamente certificate e garantite”.

Un locale quindi che mancava.

“Si, a Cefalù c’era solo un ristorante che faceva un po’ di carne ma molto lontano da quella che è la nostra offerta. Abbiamo risposto ad una richiesta.”

Com’è andata nei primi tempi?

“Abbiamo aperto in un periodo di grande incertezza… poi è arrivata l’estate con il grande caldo, quindi la carne non era molto adatta. Finalmente in autunno siamo partiti alla grande.”

©clara_mennella

Solo carne?

“Inizialmente l’idea era di servire solo carne, poi abbiamo pensato di inserire qualche primo e qualche eccellenza come tartufi, foie gras e formaggi di nicchia che sono molto graditi dal nostro target di clientela che è medio-alto.”

Come cucinate la carne?

“Innanzitutto manipoliamo la carne il meno possibile, vogliamo mantenerne il gusto intatto. Abbiamo una griglia a vapore di ultima generazione dove il grasso cola nell’acqua, non fa fumo e il vapore mantiene l’umidità nella carne che rimane tenerissima. Poi siamo molto orgogliosi delle nostre salse tutte home made, così come le affumicature”

©clara_mennella

Cosa non si può fare a meno di provare?

“Tutto! Ma consiglio di non perdere le nostre Ribs che vengono prima cotte a bassa temperatura, poi affumicate e quindi passate alla griglia... indimenticabili!”

Il locale ha all’interno una fornitissima bottiglieria con gli spazi adatti ad eventi e presentazioni, è aperto tutto l’anno tranne il mese di gennaio – tutti i giorni da aprile a ottobre – dal mercoledì al lunedì da ottobre ad aprile.

B.I.F. Braceria Italiana Fuorimondo - Via Madonna degli Angeli, 49 Cefalù PA - 0921 421164

©clara_mennella
chevron-down-circle