Acconciature e tagli di tendenza

Marzia Bortolotti12 Ottobre 2020

Polish_20201006_154723539

Le acconciature ed i tagli più trendy del momento prendono ispirazione agli anni 20, periodo di grande rivoluzione femminile, grazie al movimento delle flappergirls, ragazze spregiudicate per l'epoca, che voleva le donne dedite al focolaio domestico, mentre le flapper amavano vivere la liberamente la loro vita privata e sociale, guidavano le prime autovetture e fumavano in pubblico.

Liberazione era anche un taglio carré, corto, sfilato, che allungava  la prospettiva di altezza e scopriva finalmente la sensualità del collo. In quegli anni infatti ed in quelli antecedenti, i capelli non venivano mai tagliati ed arrivavano a raggiungere lunghezze ingestibili se non raccolte.

Dalle ultime  passerelle delle fashion week arrivano molte ispirazioni a quel periodo, compresi i tagli e le acconciature.

Se non si vuole osare un drastico taglio, si può sempre optare per un classico e facilissimo chignon, con la riga al centro della testa. Anche Dolce & Gabbana nelle sue ultime sfilate, ha adottato questa acconciatura per le sue modelle, arricchite di fiori o di preziosi turbanti.

Femminili, sofisticate, anche se pratiche ed assolutamente libere ed in ordine, potremo sfoggiare pettinature sensuali e perfette senza impiegarci troppo tempo nel realizzarle.

Il carré è difatti un taglio bellissimo anche mosso, asciugato naturalmente, mentre lo chignon richiede un’abilità manuale davvero minima.

chevron-down-circle